Segreteria provinciale di Catania

“Infermieri per gli Infermieri” - Tel 333-2546522 - E-mail: nursindcatania@nursindcatania.org

  • Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • NurSind Vacanze

    Get the Flash Player to see the slideshow.

Seminario di Studio

Scritto da nursindcatania.org il 3 Marzo 2014

locandina-seminario.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

Manifestazione 1 Aprile 2014 ore 9.00 Garibaldi Nesima

Scritto da nursindcatania.org il 3 Marzo 2014

diapositiva.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

Comunicato-nursind-comitato-etico-ottobre-2013.jpg

Scritto da nursindcatania.org il 3 Marzo 2014

comunicato-stampa-stato-di-agitazione-garibaldi.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

Ex Convalescenziario

Scritto da nursindcatania.org il 23 Febbraio 2014

 NURSIND CATANIA DENUNCIA AGLI ORGANI COMPETENTI LA DETURPAZIONE E LO STATO DI ABBANDONO DELL’EX CONVALESCENZIARIO SITUATO PRESSO BORGO S.PIETRO, FRAZIONE DI CALTAGIRONE(CT), CONSIDERATO NEL RECENTE PASSATO POLO DI ECCELLENZA A CARATTERE NAZIONALE PER IL SUD ITALIA NEL CAMPO DELLE CURE RIABILITATIVE. 

schermata-2014-02-22.png

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

Le Professioni Sanitarie: Diritti, Doveri e principali istituti contrattuali

Scritto da nursindcatania.org il 7 Febbraio 2014

corso-le-professioni-s-locandina1-2.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

COMPETENZE AVANZATE

Scritto da nursindcatania.org il 20 Gennaio 2014

competenze_-avanzate.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

RELAZIONE DI FINE ANNO

Scritto da nursindcatania.org il 26 Dicembre 2013

relazione-di-fine-anno-2013_page_1.jpg

relazione-di-fine-anno-2013_page_2.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

BUONE FESTE

Scritto da nursindcatania.org il 20 Dicembre 2013

auguri_2014.jpg

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

ATTENTATO ALLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA

Scritto da nursindcatania.org il 1 Novembre 2013

CARI COLLEGHI PROFESSIONISTI DELL’ASSISTENZA 

NURSIND DOPO AVER DIVULGATO UN COMUNICATO IN CUI DENUNCIAVA L’ATTENTATO ALLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA DA PARTE DALL’ ASSESSORATO ALLA SALUTE REGIONE SICILIA AVVALENDOSI DELLE COMPETENZE ILLUMINANTI DI UN COMITATO BIOETICO SCRIVE DIRETTAMENTE ALL’ASSESSORE ALLA SALUTE REGIONE SICILIA DOTT.SSA LUCIA BORSELLINO CHIEDENDO IN FORMA UFFICIALE IL RITIRO IMMEDIATO DI QUESTO DECRETO FORTEMENTE LESIVO E DENIGRATORIO DELL’IMMAGINE DELL’INFERMIERE ED UN SERIO E FATTIVO IMPEGNO DELLE ISTITUZIONI  A SUPERARE LE DEFICIENZE DEL SISTEMA PIUTTOSTO CHE UNA SEMPLICE PRESA VISIONE DELLE CRITICITA’.

 

lettera-dn-assessorarto-sicilia1.pdf

 

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

SCONVOLGENTE TENTATO OMICIDIO ALLA PROFESSIONE

Scritto da nursindcatania.org il 1 Novembre 2013

Egr. Colleghi Infermieri  Professionisti,

leggiamo  con  grande  stupore  e  rammarico  la  “Guida  per  il  paziente  che  si ricovera in ospedale”, rimanendo esterrefatti da quanto pubblicato nella G.U.R.S. del 25/10/2013 dall’Assessorato alla Salute della Regione Sicilia    in un documento che costituisce il risultato di un confronto, all’interno del comitato regionale di bioetica(costituito quasi interamente da medici), nella parte che riguarda la professione infermieristica.

Consideriamo    “lo    scritto”,    profondamente    lesivo    nei    confronti    dei professionisti      infermieri      e   più      in      generale      della      professione infermieristica.

Nella  fattispecie,  il  documento  parla  di  accoglienza  da  parte  del  caposala,  che

ormai da anni si chiama Coordinatore Infermieristico, di compiti dell’infermiere piuttosto  che  di  presa  in  carico  dell’assistito, riducendo  ciò  che  il  comitato chiama “compiti” dell’infermiere essenzialmente ad attività meramente tecniche, “…fare un prelievo venoso, montare e regolare una fleboclisi, introdurre un catetere vescicale….” e compiti assistenziali semplici, quale  accompagnare  ilpaziente  in   bagno   o   provvedere  alla   sua   PULIZIA  (neanche  igiene personale!)      “…se   come   accade  il   numero  di   operatori  socio-­‐sanitari   è insufficiente.”

Sembrerebbe  un’ammissione  di  colpa  o  una  presa  d’atto  da  parte dell’Assessorato per noi inaccettabile, che parrebbe giustificare l’utilizzo dell’Infermiere  come   O.S.S.      generando  pericolosissime     conflittualità  tra paziente e infermiere o tra infermiere e Servizio Sanitario Regionale.

Il  documento    continua  “….Per  svolgere  bene  questi  compiti  è  necessario  che  gli

infermieri siano in numero sufficiente (e questo non sempre è vero)… ”      ci chiediamo cosa vuol dire questo passaggio? potrebbe essere interpretato: “ la sua assistenza potrebbe essere carente per mancanza di infermieri, in contemporanea    siccome  mancano anche  gli  O.S.S.    gli  infermieri (che  sono pochi) faranno gli O.S.S. e perché no anche gli A.S.S. !!!”

Questo documento ferisce la dignità e l’orgoglio dei tanti infermieri che ogni   giorno   compensano   le   carenze   del   nostro   Sistema   Sanitario Regionale;

CHIEDEREMO

Il ritiro immediato del decreto,  ovvero la revisione dello stesso nella parte

che riguarda la   professione infermieristica. Diversamente gli infermieri, dovrebbero decidere allora, di redigere la propria “Guida per il paziente” dove potrebbero segnalare tutte le carenze del nostro Sistema Salute, di cui essi non sono responsabili ma che con professionalità suppliscono.    

Dott.  Salvatore Vaccaro – Infermiere  Dirigente Nazionale NurSind

Pubblicato in NurSind Catania NEWS | Nessun commento »

 

Bad Behavior has blocked 85 access attempts in the last 7 days.